gocce, Le parole dell'occhio

Comprovata ribellione

ManOpera

ManOpera, tu che puoi. Stufa dei miei continui insulti ti sei fatta strada dietro ombra e polvere. Hai intravisto luce, l’hai afferrata nel bel mezzo della tempesta e volutamente ignara del mio fitto pensiero, sei corsa al riparo, sopra ad un palco di gratificazioni. ArteFatta senza impegno, costruisci petali e soffici rovi. Rumoreggi divertita dietro note disordinate. Tu, timida e sofferente di fronte al saccente giudizio altrui, cerchi la piccola via, di rosso manto, che sola e con luce di occhio trova il tuo smeraldo risvolto.

Informazioni su Mumaclo

Il tutto e il niente

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Follow Mumaclo on WordPress.com

ghiacciaia

Briciole preziose

  • 7.449 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: