ghiacciaia

silenzio

Questo tag è associato a 6 articoli.

Tipo alle 3… Forse

Guarda questo silenzio. Guardalo bene. Potrebbe riguardare un’ora qualsiasi, non importa di quale settimana. Guardagli le forme. Le forme che assume di notte. È un silenzio, questo, che sa quasi di pane. Dicevano, chissà chi, quando e dove, che il vero silenzio lo incontra la notte perché le sue forme le riconosce solo il buio. … Continua a leggere

Mara, il marasma ed il mare.

Non devi aver paura. E’ solo una momentanea distrazione, la mia. Una corsa verso il dover fare il fattibile, pur di non dover comprendere il resto. Alcuni lo chiamerebbero effetto lunedì. Altri, la beffarda carezza dell’Estate. Io inquadrerei il tutto in una richiesta di mia attenzione o di auto-attenzione, se così può dirsi. Che a dirsi, … Continua a leggere

notte tu ovvero noi

Hai appena spento la luce, ti ho sentito. Il tac della lampada sul tuo comodino, che rabbia! cosa vuoi comunicarmi? che è forse tardi? che sei arrivato prima dell’imprevisto, che sei stato più bravo di una virgola che non fa una piega? Fammi capire, parla! Uno, due, tre… Silenzio, solo questo. Te lo concedo. Non … Continua a leggere

La rivisitazione del passo

Un pizzico irrefrenabile, non so se rendo l’idea. Un po’ come il veleno gonfio di quella maledetta bolla sulla caviglia. Hai riso così tanto quando ti ho detto che mi sentivo emotivamente bipolare. Cosa avevi mai da ridere, io dico. Oltretutto mi hai scelto come compagno di passo quindi, fossi in te, rifletterei con cura ed … Continua a leggere

Dammi un foglio

Due secondi di passione. Un pensiero che scappa ed io stanca mi fermo troppo presto. Mi guardo intorno: alberi, foglie che danzano, vento lieve, odore di terra e sano. Un leggero fresco mi rassicura e toglie la paura che solo la domenica riesce a farmi sentire. Quel fatidico settimo giorno che sembra odiarmi. Incompatibilità di … Continua a leggere

Uni di uno ovvero noi

L’amore è coraggio, è nota, è colore. L’amore è quel breve e profondo silenzio che si fa spazio tra un brano e l’altro. Un teatro vuoto, in apparenza, dove non c’è luogo che per l’estraneo verso. Lacrima di giusto. Fonte di affidamento totale. Uno scorcio segreto di montagna, un ruscello fresco, tante foglie in concerto. E’ gusto … Continua a leggere

Follow Mumaclo on WordPress.com

ghiacciaia

Briciole preziose

  • 6.084 visite
Annunci